Un bagno con spazi ridotti può diventare funzionale utilizzando mobili bagno capienti e arredi intelligenti.

Sembra un’impresa difficile rendere accogliente un bagno di piccole dimensioni e ricavare tutto lo spazio per inserire tutti gli oggetti che usiamo quotidianamente. In realtà, basta scegliere mobili bagno che ci aiutano ad ottimizzare al meglio ogni angolo.

Pensiamo per esempio a mensole per il bagno che si sviluppano in verticale oppure mobili bagno contenitivi con anta a specchio. Oggetti che possono essere facilmente spostati all’occorrenza quali ceste, scatole e vassoi.

 

1# Mobili bagno a specchio

Per ottimizzare gli spazi di un piccolo bagno sono preferibili mobili bagno con ante specchiate. Si assolve ad una duplice funzione: l’irrinunciabile specchio sopra il lavabo e prezioso spazio contenitivo per i nostri effetti personali.

Giocare con specchi in un bagno dalle dimensioni non proprio generose, inoltre, consente di raddoppiare gli spazi.

 

2# Mobili a parete

Nel nostro show room troverai molti esempi di questo tipo. I mobili bagno a parete che richiamino i colori e le finiture della tua stanza, sono una soluzione salvaspazio intelligente. Non solo danno personalità alla tua stanza, ma sono molto versatili. I mobili bagno a parete sospesi da terra, possono essere posizionati sopra i sanitari, sfruttando quella parete che generalmente viene trascurata. Essendo modulari e di tante dimensioni,  si prestano ad essere inseriti in spazi con forme irregolari o bagni mansardati. Non dimentichiamo, infine, la possibilità di inserire i mobili bagno sotto il lavabo.

Unico accorgimento: verificare ci sia lo spazio sufficiente per aprire comodamente l’antina.

 

3# Mensole a vista

Per ricavare spazio dove appoggiare i propri oggetti, puoi pensare di montare delle mensole a muro alla base dello specchio, oppure all’interno di una nicchia non sfruttata.

Un trucco per mascherare il vecchio scarico del WC e sfruttare anche quello spazio, è posizionare delle mensole sulla parete sovrastante.

 

4# Nicchie

I bagni piccoli e con pianta irregolare possono avere degli spazi irregolari. Meglio se in fase di progettazione del bagno , si potrebbe sfruttarli  creando delle nicchie in cartongesso.

Con la giusta illuminazione questo comodo spazio di appoggio, arreda e valorizzano il tuo bagno. Per dare maggiore profondità alle nicchie basta optare per un rivestimento interno con piastrella o colore differente.

Sfruttando le nuove soluzioni proposte da Hydra, è interessante fruttare una nicchia per inserire i sanitari a scomparsa. Quando non necessari possono essere coperti e diventare una comoda panca.

 

 

5# Ceste di vimini e vassoi

Posiziona una cesta di vimini capiente e con le stesse tonalità del tuo bagno in un angolo poco sfruttato.

Questo ti permetterà di utilizzare il contenitore come porta biancheria o per riporre gli asciugamani.

Altro spunto, è posizionare sotto il mobile bagno del lavabo una o più ceste con la stessa altezza.

Opta invece per scatole o ceste di forme e dimensioni diverse per seguire il profilo di un tetto mansardato.

Altra idea carina è posizionare un vassoio sul davanzale di una finestra se è piuttosto ampio: boccette di profumo in bella vista e una piccola pianta possono aiutarti a rendere il tuo bagno ordinato e accogliente.

Questo soluzioni, seppur semplici, sono facilmente realizzabili ed economiche!