Rispetto al passato, la produzione di sanitari ha lasciato spazio a look sempre più accattivanti. Wc, bidet, lavandini, doccia e vasche sono progettati per garantire massimo comfort, risparmio idrico, praticità d’uso e pulizia.
Ecco alcuni consigli per scegliere i sanitari più adatti alle vostre esigenze.

 

Sanitari pratici da usare e pulire

Per una pulizia semplice e veloce, alcuni sanitari sono progettati senza brida, ossia quell’incavatura dalla quale fluisce l’acqua di scarico.
Pur mantenendo l’efficacia del risciacquo, la manutenzione del wc è più agevole ed il consumo d’acqua ridotto.

sanitari-senza-brida-artceram

La tecnologia del vaso senza brida, di the.artceram

L’evoluzione del sanitario senza brida è Aqua® Clean System di Althea Design.
La tecnologia di deflusso dell’acqua a spinta vorticosa dal basso permette di scaricare con soli 3,5L di acqua.

althea-design-aqua-clean-system

Come funziona la tecnologia Aqua Clean System di Althea Design

 

Gebertit-doppio-scarico

Il doppio scarico per wc di Geberit

Risparmio energetico e idrico          

La riduzione del consumo d’acqua ci tocca da vicino. Consente infatti un maggiore risparmio sulla bolletta, ma aiuta a gestire le nostre attività quotidiane nel rispetto dell’ambiente.
Basti pensare che ogni risciacquo del nostro wc impiega dai 9 ai 12 litri.

I sistemi wc con doppio pulsante permettono di moderare il flusso d’acqua, regolando la quantità di scarico a 3, 6 o 9 litri.

Altro accorgimento è impiegare rubinetti con regolatore di flusso. Non solo si limitano gli sprechi d’acqua, ma si creano getti corposi e confortevoli, grazie all’inglobamento di aria nell’acqua.

 

Scegliere sanitari che esteticamente si integrano con lo stile del bagno

La praticità e comodità d’uso nella scelta dei sanitari sono aspetti fondamentali.  E’ però necessario rispettare in generale lo stile della propria casa ed ovviamente della stanza da bagno.
In tal modo si otterrà una composizione finale armoniosa. Sia che si opti per uno gusto vintage, shabby, classico o contemporaneo le proposte dei designer non mancano e accontentano ogni esigenza.

Nella galleria sottostante, alcune delle nostre proposte in diversi stili di arredo.

 

 

 

 

 

 

Roca-doccia-colonna-essential

La doccia con colonna di Roca, nella linea Essential

Vasca da bagno o box doccia?

Tra i sanitari la scelta della vasca è un elemento indispensabile per concedersi momenti di puro relax.
Se non si vuole rinunciare alla comodità del box doccia, si possono progettare delle pareti mobili attorno.

Restano comunque pratici e esteticamente interessanti i box doccia contemporanei.
Dalle linee essenziali e pulite, sembrano mimetizzarsi  nella stanza da bagno.

 

 

 

 

Dove posizionare i sanitari nel bagno

Compatibilmente con le esigenze impiantistiche, i sanitari non sempre devono essere collocati nell’angolo più nascosto del bagno.
Oggi troviamo modelli dal design accattivante. Il tradizionale wc con tubi a scarichi a vista, lascia spazio ai sanitari installati filomuro con tubazioni non visibili.
Siano essi a pavimento, sospesi o a parete, non mancano in commercio modelli più tecnologici.
In fatto di comfort soddisfano anche le richieste più esigenti, essendo integrati di tavoletta riscaldata, bidet, getto d’aria per l’asciugatura e musica.